Un mondo che cambia impone l'innovazione

Schermata 2021-09-23 alle 17.47.57

È un po’ di tempo che vado ragionando sull’asserzione forte che ci ha accompagnato soprattutto nei lunghi mesi del lockdown: Niente sarà più come prima.
La pandemia e i suoi effetti devastanti ci hanno spinto a riflettere sulle responsabilità dell’antropocene e dei suoi modelli di sviluppo sulla vita del pianeta. Non è stata investita solo la sanità, ma l’intera struttura dello sviluppo economico, la globalizzazione dei processi, le policy pubbliche e la governance del pianeta.
L’estate che si è appena conclusa ci ha mostrato gli effetti della ribellione della natura: incendi devastanti, città travolte dalle piene, ghiacciai liquefarsi letteralmente.
A fronte di queste evidenze il mondo ha reagito: la ricerca ha prodotto in tempi impensabili sinora una serie di vaccini in grado di sconfiggere il virus. La collaborazione scientifica lo ha permesso, l’assenza di un intervento coordinato lascia però scoperto il fronte dei Paesi meno attrezzati e, a seguito delle potenziali mutazioni del virus, preoccupa chi è già quasi in sicurezza.
Ciò che emerge, a mio modo di vedere, è la necessità di accoppiare la presa d’atto della gravità della situazione e della necessità di un mutamento con la messa in atto di misure e comportamenti in grado di trasformare il presente, preparando il futuro. Ma ciò concretamente significa sconfiggere la tentazione di ritornare al quotidiano precedente, alle sicurezze delle abitudini, al conforto della routine.

Continua a leggere "Un mondo che cambia impone l'innovazione " »


24/09/2021

20/09/2021

03/09/2021

16/07/2021

12/07/2021

11/07/2021

24/06/2021

21/06/2021

09/06/2021

27/05/2021